Zaccagnini

"Abbiamo circa 30 tipologia di etichette e abbiamo scelto Nomacorc perché ci garantisce la qualità totale al 100 per cento. Sfatiamo il mito del fatto che il tappo alternativo non permette al vino di respirare o di evolversi in bottiglia. Al contrario. L'importante è avere un progetto e crederci, ma anche saper comunicare. La maggior parte dei mercati esteri dà sempre un feedback molto positivo sulle chiusure dei nostri vini” - Gianluca Zaccagnini



Condividi questo articolo :